tom

Tom Peters. Le piccole grandi cose

CLIENTI

Sono le 11.

Avete già chiamato un cliente, oggi?

Mai.

E poi mai.

Perdere i contatti.

Con i clienti.

Ea perderli  basta poco.

Vale per G.B.Busch.

Vale per B.H.Obama.

Vale per me.

Vale per voi.

Vale per la grande azienda.

Vale per la microimpresa.

Non deve capitare.

Ora basta.

Immediatamente.

Chiamate un cliente.

Senza pensarci due volte.

E chiedetegli:

“Come posso aiutarla?”

“E allora, come stiamo andando?”

“Siamo riusciti a rispettare tutte le promesse, implicite e non?”

Ascoltate.

ASCOLTATE.

Prendete appunti.

Meticolasamente.

(Da registrare in un apposito eFolder/Notebook.)

Cercate di mostrarvi solerti su almeno una delle  piccole cose.

ALLA SVELTA.

ALL’ISTANTE.

Ripetere a 48 ore di distanza.

Una dritta: Questo vale per il 100% di tutti noi. Non solo per i “capi”. E non solo per chi abbia clienti “esterni”.

NOI.

TUTTI.

ABBIAMO.

Dei Clienti.