formazione per il fitness

La formazione nel Fitness

Sono sempre stato un curioso e occupandomi di formazione non posso esimermi dallo studio.

A prescindere dalle mie abitudini (a volte esagerate), credo nella potenza della Formazione di qualità.

Si proprio così “di qualità”, come tutte le cose, dobbiamo stare attenti a scegliere la formazione adatta a ciò che deve migliorarci e soprattutto a migliorare le nostre prestazioni nel ruolo che copriamo in azienda.

Formazione non solo pratica/tecnica come nel caso di un venditore o un personal trainer, ma anche formazione per sviluppare e migliorare la motivazione e l’atteggiamento, indispensabili per creare energia e ovviamente essere altamente produttivi.

Parlo di una formazione scelta per raggiungere obiettivi e non quella imposta per ottenere un diploma o un attestato.

Ogni volta che ho fatto un corso o semplicemente ho letto un libro, qualcosa in me è migliorata.

Per crescere non basta l’esperienza, ma servono le giuste informazioni che solo la formazione può dare, altrimenti si rischia di fare sempre le stesse cose e non è detto che siano le cose migliori.

Purtroppo nel settore fitness la formazione nel 90% dei casi è solo tecnica, mentre dovrebbe essere legata e collegata al benessere finanziario che ogni Club Fitness ( intendo anche le asd) dovrebbe mirare.

Tipologia di formazione per le aziende Fitness.

La formazione dovrebbe essere indirizzata a due aspetti.

  • Condivisione della mission, valori e obiettivi.
  • Formazione specialistica per il ruolo che viene svolto (corsi tecnici di perfezionamento e aggiornamenti).

Formazione non solo pratica/tecnica come nel caso di un venditore o un personal trainer, ma anche formazione per sviluppare e migliorare la motivazione e l’atteggiamento, indispensabili per creare energia e ovviamente essere altamente produttivi.

Come mai allora questo viene fatto in pochissimi Club ?

La risposta è semplice, il capo di questo Club non ha la mentalità giusta per affrontare un mercato (anche se in crescita) che oggi è diventato competitivo.

In poche parole è ” poco ” imprenditore.

L’impresa però la fa l’imprenditore non gli istruttori, non le segretarie e neanche i coach.

Nel budget di ogni azienda, piccola o grande che sia, deve esserci una parte dedicata alla formazione.

Guarda caso chi ha una cultura aziendale di questo tipo sta ottenendo risultati anche in periodi tristi.

Tutti noi abbiamo fatto diversi tipi di formazione: da quella tecnica, personale, persino a quella spirituale.

E sei d’accordo con me che quasi ogni volta, in seguito a quell’incontro, è cambiata qualcosa della nostra vita?

Quando decidiamo di imparare qualcosa di nuovo siamo aperti al cambiamento e al miglioramento di noi stessi.

La formazione un po’ ci trasforma in meglio.

Dobbiamo trovare il tempo e le risorse per farlo se vogliamo fare la differenza.

Dobbiamo essere coerenti e coscienti del fatto che non possiamo spingere le persone a trovare il tempo e le risorse per fare Fitness quando noi facciamo fatica a trovarle per il nostro Benessere Finanziario.

La formazione DEL SETTORE FITNESS è INDISPENSABILE SE VOGLIAMO VEDERE CRESCERE IL NOSTRO MERCATO.